Batterie AAAA: migliori prodotti di Settembre 2020, prezzi, recensioni

Non sai cosa sono le batterie di tipo AAAA? Può capitare di trovare questa sigla sulle confezioni delle batterie senza sapere di cosa si tratta davvero. Questo nome viene utilizzato per differenziare un modello dall’altro e per sapere sempre nel dettaglio di quale pila abbiamo bisogno per i nostri dispositivi elettronici. Destreggiarsi tra i vari modelli di batterie non è semplice, nei negozi troveremo un numero di batterie davvero infinito. In questa guida vi aiuteremo a conoscere le batterie AAAA per non farvi mai trovare impreparati e per capire sempre di quale tipo di caricatore avete bisogno.

 

Batterie AAAA: le caratteristiche

Ci sarà capitato di sentir parlare delle batterie AAA, ovvero le note ministilo usate per i telecomandi, e delle batterie AA, e quindi le classiche stilo dalla forma stardardizzata; ma non abbiamo la minima idea di cosa siano le AAAA. Questa sigla viene comunemente utilizzata per identificare quelle batterie che si trovano nella strada a metà tra una mini stilo e una A23.

Le  batterie AAAA hanno perciò una misura minore rispetto ad una AAA. Pertanto le sue dimensioni sono minori di 44,5 mm per la lunghezza e di 10,5 mm per l’altezza. Tuttavia si tratta sempre di una batteria facente parte della categoria dei modelli cilindrici, quindi la misura della lunghezza è sempre più grande della misura dell’altezza.

Le batterie AAAA vengono chiamate anche Micro stilo, proprio per differenziarle dalle Stilo e dalle Mini stilo e per poter fare una valutazione autonoma a prima vista. Quando saremo in negozio infatti occorrerà sempre paragonare più confezioni per capire qual è la microstilo. Mettendo assieme quest’ultima ed una mini stilo, sicuramente ci accorgeremo delle differenze e sapremo al meglio dove dovrà indirizzarsi la nostra scelta. Ovviamente nella confezione comparirà sempre la sigla AAAA oppure la denominazione “Micro stilo”, qualora mancasse potremo imparare a regolarci ad occhio.

Dove usare le Microstilo

Le Micro Stilo possono essere utilizzate per diversi dispositivi elettronici. Ci accorgeremo di aver bisogno di queste piccole batterie già osservando il vano degli apparecchi.

Saranno dunque adoperabili nei giocattoli dei bambini, in alcune sveglie, nei telecomandi di tipo universale, nella radio portatili e ancora nelle torce elettriche, nei controller dei videogiochi senza fili e nei walkie-talkie di ultima generazione.

Potremo avere bisogno delle AAAA anche per i telecomandi delle automobili, per le penne digitali o per i dispositivi medici.

Aspetti positivi delle batterie AAAA

Le pile AAAA hanno numerosi punti favorevoli che fanno sì che questi modelli siano apprezzati da tutti gli acquirenti e garantiscano un lavoro davvero soddisfacente. Potremo scegliere tra vari modelli e confezioni, ciascuna di marche diverse e con caratteristiche varie. Le batterie AAAA hanno un’ottima durata ed una buona energia, le troveremo spesso nel formato alcaline e possono avere dimensioni diverse. Da 8,6 x 0,9 x 12,1 cm a 2 x 1 x 5 cm. Il voltaggio può essere di 1,5 Volt ed è utilizzabile in un range di temperatura che va dai -20 ° C a + 50 ° C.

Se non utilizzate, queste pile possono avere una durata fino a 5 o 10 anni. Questo è possibile perché non soffrono di autoscarica automatica, come succede spesso nelle batterie in nichel cadmio e in nichel metallo, le quali perdono tra il 20% e il 30% della loro carica. Basterà lasciarle nell’apposita confezione e prenderle quando ci serviranno. Nel loro catalogo, molti brand famosi, dispongono anche di batterie dotate di un sistema di sicurezza particolare in grado di prevenire fuoriuscite ed evitare ogni pericolo di danneggiamento nei dispositivi elettronici.

Le batterie AAAA quindi sono di ottima qualità ed hanno una buona durata, sono ideali per essere adoperate nei dispositivi dagli alti consumi. Si tratta di modelli eco-friendly poiché non includono materiali dannosi per l’ambiente come il mercurio, il cadmio o il piombo.

Batterie alcaline: le caratteristiche

Come abbiamo già anticipato nei paragrafi precedenti, la maggioranza delle batterie AAAA è in formato alcaline. Le pile in alcaline di solito sono conosciute per avere un costo maggiore rispetto agli altri modelli ma sono anche quelle che hanno una durata maggiore. Ed è per questo motivo che infatti vengono utilizzate per i dispositivi elettronici che hanno un alto assorbimento di energia elettrica.

Inoltre c’è da ricordare che le batterie alcaline sono i modelli di pile più diffuse in commercio. Si tratta sempre di pile di tipo primario quindi non possono essere ricaricate tramite un apposito caricatore.

Le pile in alcaline sono formate da elettrodi di zinco e manganese-ossido con un elettrolide di tipo alcalino. L’unico aspetto negativo delle alcaline è che tendono ad esaurirsi in fretta se vengono usate con una tensione costante.

Prezzi delle batterie AAAA

In una confezione di Micro Stilo non troveremo mai un solo pezzo. Potremo acquistare pacchetti da 2, da 6, da 10 pezzi o anche oltre. Gli acquirenti lamentano però il fatto che le batterie AAAA spesso sono introvabili, tanto che rimediano al problema aprendo una batteria da 9V la quale contiene ben 6 micro stilo.

I prezzi delle AAAA comunque sono economici ed adatti a tutte la tasche. Potremo acquistare due pezzi a 2 euro e 80 o 3 euro e 50. I blister dalle 8 alle 10 batterie invece hanno un costo che va dai 10 euro ai 15 euro.

Ho 26 anni, sono laureata in lingue e giornalismo e ho una grande passione per la scrittura. Amo scrivere per il web e ho un forte interesse per la tecnologia e i dispositivi elettronici.

Classifica dei Migliori Prodotti

Back to top
Migliori Batterie